t. +39 02 87234577
f. +39 02 87234580
e. info@galleriazero.it

.

Viale Premuda 46
20129 Milano

.

Martedì - Venerdì: 11.00 - 13.30 / 14.30 - 19.00
Sabato: 15.00 - 19.00

.

.

Cookie Policy

HOME
Surfaces
Opening
22.04.2010, 7PM
Until 05-06-2010
icon icon

To the Top
solo show "Surfaces"
2010
installation view

solo show "Surfaces"
2010
installation view

solo show "Surfaces"
2010
installation view

Emergency's Bangui And Mayo Paediatric Centres Photos Shown On Two Apple iMac Core 2 Duos
2010
2 Apple iMac Core 2 Duo, doppio slideshow
dimensioni variabili

Emergency's Bangui And Mayo Paediatric Centres Photos Shown On Two Apple iMac Core 2 Duos
2010
2 Apple iMac Core 2 Duo, doppio slideshow
dimensioni variabili

Mariem Before The Image 'Rubine’/Daba Before The Image 'Magnesia’
2010
performers, stampe digital C su acciao magnetico, magneti
dimensioni variabili

Bill Kaulitz Surface/Bill Kaulitz Surface
2010
stampe digital C su acciao magnetico, magneti
200 x 100 cm ciascuna

They Were Mostly Women And Children, They Were Defenceless + They Were Unprotected, They Died Without Knowing Why Or How
2010
stampe digital C su acciao magnetico, magneti
200 x 100 cm ciascuna

Ryszard Kapuściński Lights
2010
2 luci, guide lineari dal movimento a cremagliera
dimensioni variabili

Ryszard Kapuściński Lights
2010
2 luci, guide lineari dal movimento a cremagliera
dimensioni variabili, particolare

February 1990 Playlist
2010
20 brani musicali, Apple iPod, Apple iPod Hi-Fi
dimensioni variabili

Il lavoro di Massimo Grimaldi indaga la natura di ciò che chiamiamo ʻarteʼ, il modo in cui essa viene percepita, valutata e capita. La sua ricerca è una interrogazione sui criteri della produzione e della circolazione delle immagini, sul potere e i limiti della speculazione estetica, sulla possibilità di una sua ridefinizione etica.

La mostra Surfaces si compone di nove nuovi lavori.

Mariem Before The Image ‘Rubine’e Daba Before The Image ‘Magnesia’ sono due immagini iperdecorative davanti alle quali sono appoggiate due bambine, Mariem e Daba, che ri-guardano chi le guarda. Una volta assenti, i loro nomi rimangono legati a quelli delle immagini, ricordando la loro presenza e ritraendo la loro assenza. 

Bill Kaulitz Surface e Bill Kaulitz Surface consistono nella grossolana ibridazione del volto di Bill Kaulitz, cantante dei Tokio Hotel, con quello di un suo giovanissimo fan.

They Were Mostly Women And Children, They Were Defenceless e They Were Unprotected, They Died Without Knowing Why Or How realizzano una forma grafica gratuitamente iconica. Le frasi del titolo sono riprese da un blog che descrive il massacro recentemente compiuto a Jos Plateau, in Nigeria.

Ryszard Kapuściński Lights consiste nel cieco e perpetuo scorrimento verticale e nella semirotazione di due luci montate su guide lineari dal movimento a cremagliera.

February 1990 Playlist è la riproduzione di una playlist composta da 20 brani musicali, tra loro intervallati da 10 minuti di silenzio, in modo tale che si possa dimenticare il brano precedente e l'inizio del successivo possa sembrare una sorpresa. Questa playlist è una rappresentazione apocrifa e dolciastra di un mese vissuto in realtà tragicamente.

Emergency’s Bangui And Mayo Paediatric Centres Photos Shown On Two Apple iMac Core 2 Duo nasce a seguito dell’aggiudicazione del Premio per l’Arte Contemporanea Adolfo Pini, devoluto ad Emergency quale contributo a sostegno dei suoi centri pediatrici di Bangui, nella Repubblica Centrafricana, e di Mayo, nel Sudan. A seguito di tale devoluzione, i due Centri sono diventati il soggetto affettivo del reportage fotografico che ne documenta l'attività. Emergency è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata per offrire assistenza medico-chirurgica gratuita e di elevata qualità alle vittime civili delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.


Questo sito non utilizza cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici propri e di terzi, anche legati alla presenza dei social plug-in. Per saperne di più e disabilitare tutti o alcuni cookie cliccare qui.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni o cliccando su "Accetto" si acconsente all’uso dei cookie.
ACCETTO